Il link di ingresso al museo virtuale di Raffaello mi è stato suggerito dalla DS, durante una conversazione telefonica.

La visita al museo virtuale si è rivelata un’ esperienza davvero insolita e assai coinvolgente!

In occasione, quindi, del cinquecentenario della morte dell’artista, ho scelto di realizzare un lavoro di ricerca storico-artistico che si è concluso con la produzione di uno sfogliabile on-line contenente le riproduzioni eseguite da tutta la classe delle opere esposte. I quadri “parlano” e le didascalie sono nient’altro che le parole che i protagonisti di ciascun quadro (talvolta Raffaello stesso) usano per “raccontarsi”. Inoltre, lo sfogliabile contiene la bibliografia del pittore e l’esperienza vissuta raccontata dai bambini”

Marisa De Musis, V C plesso A. Gramsci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *